Spaccio: arrestata coppia rom

LECCE-  Erano fermi in auto e, quando si è avvicinata la Polizia, sia lei che lui hanno mostrato evidenti segni di nervosismo. Una giovane coppia rom è stata arrestata per spaccio.
Nel tardo pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile erano impegnati a Lecce in un servizio antidroga nella zona di Porta Rudiae, da dove molti esposti sono partiti dai residenti che lamentano la presenza di tossicodipendenti e pusher.

Già da tempo -fanno sapere dalla questura- vengono organizzati servizi di monitoraggio finalizzati all’individuazione degli autori di questi traffici. In via Manifattura Tabacchi, una pattuglia ha notato una Fiat Punto bianca ferma; a bordo c’erano Ibrahim SALJAJ e la convivente Valentina KRUSEVC, 30 e 29 anni, entrambi già noti agli investigatori.

Durante l’ispezione, nella borsa della donna sono stati trovati 380 grammi di marijuana in un involucro trasparente. La giovane coppia, residente nel campo nomadi “Panareo”, è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*