Vendite on line con truffa, denunciati due fratelli di Pescara

PESCARA- Due truffatori on line seriali sono stati denunciati dalla polizia leccese. Le indagini sono state avviate dopo la denuncia di una leccese che dopo aver acquistato on line un condizionatore, non aveva mai ricevuto la merce pagata. L’annuncio sul sito “Annunci.net”.
La truffa avveniva con delle false carte di credito e false Postpay. I due denunciati sono due fratelli di Pescara non nuovi a episodi simili

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*