Chiusura della Corte d’Appello, Tanisi: “Non è questa la riforma della giustizia che serve”

LECCE-Lo ha detto e lo ripete: una riforma della giustizia -anche della geografia giudiziaria- serve da tempo. Ma non è così, immaginando la soppressione della corte d’appello di lecce, che si deve intervenire. Non ha dubbi il presidente della Corte d’Assise e dell’Associazione Nazionale magistrati di Lecce Roberto Tanisi, che però si dice fiducioso: la relazione Vietti parla chiaro, e una corte che funziona bene, come quella leccese, non dovrebbe essere chiusa e accorpata a bari.
Ben vengano iniziative come la raccolta di firme organizzata dal Dipartimento Regionalismo di Forza Italia.

foto raccolta firme fi

la raccolta di firme continua, alla presenza dell’avv. Cristian Sturdà che la coordina, con il banchetto davanti al tribunale civile in via brenta. Partecipa alla battaglia anche il Codacons.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*