Quinto prelievo di organi nella Asl dall’inizio dell’anno e secondo al Ferrari

CASARANO- Terminato alle 6 di questa mattina un prelievo di reni e fegato all’ospedale di Casarano. Nel pomeriggio di ieri è iniziato l’accertamento di morte encefalica e alla mezzanotte, finita la valutazione di idoneità degli organi, le equipes hanno proceduto con le operazioni di prelievo.
Gli organi sono stati prelevati da due equipe provenienti dal Policlinico di Bari e dal “V.Fazzi” di Lecce, e, con molta probabilità, verranno trapiantati a pazienti in lista di attesa Regionale al Policlinico di Bari.

E’ il secondo prelievo di organi a Casarano dall’inizio del 2016, il quinto nella ASL. “.Ancora una volta, dice il Direttore Generale Silvana Melli, la solidarietà è testimone che la perdita di una persona cara può donare speranza di vita ad altre persone. Il buon esito del percorso – conclude Melli – è da ascrivere al collaudato e ottimale coordinamento e funzionamento dei servizi e dei reparti del Presidio Ospedaliero di Casarano”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*