Fondo di solidarietà al posto della tasi: a Lecce tesoretto di 8 milioni

LECCE- Al Comune di Lecce spetterà un tesoretto di 8 milioni di euro da parte del Fondo di solidarietà 2016, indennizzo in luogo della Tasi sulla prima casa che non si incassa più.
I dati sono quelli ufficiali del sito del Ministero dell’Interno, che nelle scorse ore ha diffuso il prospetto analitico che permette a ogni comune di consultare l’ammontare della spettanza per l’anno in corso. Nella seduta della Conferenza Stato-città ed autonomie locali del 24 marzo scorso, infatti, è stato sancito l’accordo sulla metodologia da applicare ai fini della distribuzione del Fondo.

La conoscenza di questi dati consente la predisposizione del  bilancio di previsione per il 2016, bilancio che dovrà essere approvato entro il 30 aprile.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*