Bici a ruba, denunciati i presunti responsabili

LECCE- Individuati tramite i filmati del sistema di videosorveglianza i presunti responsabili del furto di una bici avvenuto lo scorso 22 febbraio. Si tratta di un 43enne leccese sorvegliato speciale e di un marocchino di 33 anni

Dopo averli individuati in prossimita’ delle rastrelliere di sosta per le biciclette, gli agenti hanno effettuato una perquisizione nella loro abitazione in via San Pietro in Lama, scoprendo altre nove bici rubate, nello scantinato.

Per i due è scattata così la denuncia per furto aggravato in concorso e ricettazione;, mentre per il 43enne è scattata anche la denuncia per la violazione della sorveglianza speciale. Le bici sequestrate sono visionabili sul sito della Polizia di Stato, nella sezione “Banche dati”, alla voce “Oggetti rubati”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*