Controlli Guardia Costiera: sequestrato un chilo di pesce, tra cui anche ricci

GALLIPOLI- Settimana di controlli da parte dei militari della Guardia Costiera del Compartimento Marittimo di Gallipoli. Diverse le sanzioni e i sequestri.
Le principali violazioni accertate hanno riguardato l’assenza di documenti o di etichette attestanti la provenienza del prodotto ittico venduto presso esercizi commerciali al dettaglio e di quello presente nelle cucine di alcuni ristoranti.

I controlli hanno portato all’elevazione di sanzioni amministrative per un ammontare totale di 9.500 euro ed al sequestro di un quintale circa di pescato, tra cui 400 esemplari di ricci di mare.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*