Panico in via De Mura: ubriaco si schianta sulle auto e ferisce operaio

LECCE- E’ stato il fragore di uno schianto a svegliare , alle sette del mattino i residenti di via de Mura, a Lecce. Un tunisino alla guida di una Volkswagen, completamente ubriaco, ha perso il controllo dell’auto e dopo una serie di spericolate manovre è finito su tre auto parcheggiate lungo la strada.
Danni seri per l’Opel station wagon, la Yaris e la Fiat Punto di tre residenti, ma questo non è bastato. Un operaio che lavora nel mercato ortofrutticolo, uscito di corsa in strada, attirato dal forte rumore dell’incidente si è visto aggredire dall’automobilista che armato di un cacciavite lo ha ferito al mento e al collo.

Niente di grave, per fortuna, ma per bloccare l’extracomunitario che continuava a brandire l’arma impropria minacciando tutti i presenti ci è voluta non poca fatica.  Una pattuglia della guardia di finanza che passava lì per caso è intervenuta subito. Poi sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno fermato il tunisino poi accompagnato in ospedale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*