Eccellenze e artisti: ecco il Premio Lupiae 2016

LECCE- Una canzone famosissima in tutto il mondo, cantata da Claudio Villa e, di recente, anche dai Negramaro, che l’hanno fatta conoscere al pubblico più giovane. È “Un amore così grande”. L’autore è lui: Guido Maria Ferilli, salentino, nato a Presicce. Emozionato, è stato lui il primo a ricevere il premio Lupiae 2016, istituito dall’associazione artistico-culturale Accademia della Nike., guidata dalla professoressa Flavia Abati, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Lecce e con “The Best Salento’s”, che ha per direttore artistico Franco Petrachi.
Il riconoscimento è andato a 18 validi artisti, salentini e non, selezionati dal Critico e Storico dell’Arte Prof. Vincenzo Abati, ma anche alle eccellenze che, ognuna nel proprio campo, si sono distinte nelle varie professioni. Dunque premio a Guido Maria Ferilli, al cantautore Mino De Santis….e anche a due protagonisti di TeleRama, la “madre” della trasmissione Terre del Salento Jacqueline Adames e il direttore Giuseppe Diego Vernaleone.

Premio anche al presidente onorario dell’Unione sportiva Lecce Saverio Sticchi Damiani, in ritardo giustificato, dopo la partita al Via del Mare. Nell’Open Space di Palazzo Carafa è stata allestita la collettiva d’arte Internazionale di pittura e scultura giunta alla Quarta Edizione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*