Lecce, un pareggio che fa male; a Rieti Mastropietro risponde a Caturano

Ottica Salomi

LECCE (di M.Cassone) – Si ritorna in campo dopo la sosta per le festività natalizie. La squadra di Braglia fa visita alla Lupa Roma Castelli, ultima in classifica del Girone C del campionato di Lega Pro.

Le condizioni del terreno di gioco sono pessime e sembra la carta d’identità di quella che sarà una 17^ giornata difficilissima per la squadra salentina che si ritrova di fronte ad avversario che, nonostante la posizione in classifica, lotta su tutti i palloni e a tratti gioca un buon calcio.

Di Franco, che deve fare a meno di De Gol e Mazzei squalificati, schiera Gobbo; Proietti, Petta, Aquaro, Rosato; Morbidelli, Scicchitano, Icardi, Kosovan; Mastropietro, Scardina.

Braglia, che deve rinunciare a Surraco squalificato, manda in campo Carrozza e Vècsei dal primo minuto col nuovo arrivato Caturano che parte dalla panchina: Perucchini; Lepore, Abruzzese, Freddi, Legittimo; Carrozza, Salvi, Papini, Vècsei; Moscardelli, Curiale.

Non basta un gol del nuovo arrivato per vincere, termina in pareggio contro un avversario modesto ma attento e orgoglioso. Dopo un primo tempo sterile, nel secondo, Caturano entra al posto di Moscardelli e al 72° azzanna la sfera e la spinge in porta su un calcio d’angolo battuto da Liviero (entrato al posto di Carrozza ad inizio ripresa). Proprio sui piedi dell’ex Ascoli capita la palla del raddoppio ma sbaglia. La Lupa Roma Castelli corre all’impazzata e non molla di un millimetro, il Lecce soffre e subisce il pareggio al minuto 86 ad opera di Mastropietro che riceve da Morbidelli e batte Perucchini.

Un risultato che fa male ai salentini, ma è un punto che muove la classifica; ora c’è tutto il girone di ritorno per dare un senso al campionato, sia per il Lecce che per la Lupa Roma Castelli che ha meritato il pareggio.

TABELLINO

LUPA CASTELLI ROMANI – LECCE 1-1

LUPA CASTELLI ROMANI (4-4-2): Gobbo; Proietti (71°Carta), Petta, Aquaro, Rosato; Morbidelli, Scicchitano (79° Roberti), Icardi (37°Ricamato), Kosovan; Mastropietro, Scardina. A disp.: Tassi, Carta, Ricamato, Strasser, Montesi, Lucarini, Maiorano. All.: Di Franco

LECCE (4-4-2): Perucchini; Lepore, Abruzzese, Freddi, Legittimo; Carrozza (46° Liviero), Salvi, Papini (67° De Feudis), Vècsei; Moscardelli (59°Caturano), Curiale. A disp: Bleve, Camisa, Pessina, Capristo, Cosenza, Doumbia. All.: Braglia

ARBITRO: sig. Enzo Vesprini di Macerata

ASSISTENTI: sig. Domenico Campitelli di Termoli e sig. Michele Pizzi di Termoli

MARCATORI: 72° Caturano (L), 86° Mastropietro (LRC)

AMMONITI: 20° Icardi (LCR), 45+1 Papini (L), 66°Proietti (LCR), 86° Mastropietro (LRC)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*