Bcc Leverano di nuovo “prima della classe”: migliore in Italia tra gli istituti di credito minori

LEVERANO– Varia uno degli indicatori ma il rating punta ancora sulla Bcc pugliese.  In parole semplici, per chi non si intende di economia, vuol dire che la banca leveranese presieduta da Lorenzo Zecca è la prima tra gli istituti di credito minori d’Italia. Ed è il secondo anno consecutivo che accade. Ecco perché Milano finanza dedica a questo risultato i due paginoni dell’Atlante delle banche leader 2015. Già nel 2013 aveva conquistato la vetta della classifica 2013 dei maggiori “creatori di valore” nella propria categoria, e creare valore nella propria terra, nella propria terra molto a sud, è una vera conquista. Cosa vuol dire e come si riesca a raggiungere questo obiettivo lo spiega il presidente Zecca. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*