Appalto rifiuti Galatina: Centro Salento Ambiente può proseguire il servizio

GALATINA- Il Consiglio di Stato dà l’ok all ‘appalto di rifiuti di Galatina:  Centro Salento Ambiente può proseguire il servizio

I giudici erano stati chiamati a pronunciarsi sull’appello proposto dal Centro Salento Ambiente s.p.a. avverso l’ordinanza cautelare del TAR di Lecce, stabilendo che la società appellante (e attuale gestore del servizio di igiene urbana nel Comune di Galatina) deve proseguire il servizio in attesa che il prossimo 14 gennaio il Supremo Organo di giustizia amministrativa si pronunci, in sede collegiale, sull’appello cautelare proposto dalla società.

In sostanza, il Consiglio di Stato ha disposto la sospensione dell’efficacia di tutti i provvedimenti impugnati dinanzi al TAR di Lecce da Centro Salento Ambiente, con il Prof. Avv. Saverio Sticchi Damiani e l’avv. Matteo Sanapo, inclusa l’aggiudicazione definitiva in favore della Monteco Spa della gara per l’affidamento del servizio di igiene urbana.

In particolare, nella motivazione , il Consiglio di Stato ha ritenuto sussistente «il presupposto della estrema gravità ed urgenza rappresentato dalla sostituzione dell’attuale gestore del servizio con l’aggiudicatario della gara prima della decisione dell’odierno gravame».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*