Crollo Cassa integrazione, Giannetto: “Ma potrebbe aumentare la disoccupazione”

LECCE- Crolla la cassa integrazione a Ottobre del 46,6% rispetto a settembre. A incidere su questo dato, è soprattutto l’andamento della cassa straordinaria, in diminuzione dell’ 83,8% in un mese. Calo di richieste anche nei primi dieci mesi del 2015 (-32,5%) rispetto allo stesso periodo del 2014 e diminuzione anche delle stesse ore autorizzate dall’Inps. Questo quanto risultata dagli ultimi dati Inps sugli ammortizzatori sociali contenuti nel 9° Rapporto elaborato dal Servizio Politiche del Lavoro e della Formazione Uil.
Situazione positiva o no?: “La ripresa è ancora troppo debole” spiega Salvatore Giannetto, segretario generale Uil Lecce “In questo quadro di incertezza economica e sociale preoccupa il possibile impatto negativo delle nuove regole sugli ammortizzatori regolati dal Jobs Act e dal decreto legislativo da poco in vigore. La sostanziale diminuzione della durata e la restrizione delle disponibilità delle ore da parte delle imprese potrebbero spingere verso la disoccupazione”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*