Casa sul litorale di Torre Lapillo: “E’ abusiva”. Scatta il sequestro

PORTO CESAREO- Sigilli da parte dei militati della Guardia Costiera a circa settecento mq di demanio marittimo inglobato all’interno della recinzione  di un’abitazione.
Da un controllo approfondito sono emerse numerose infrazioni al Codice della Navigazione, al Testo Unico sull’edilizia ed al Codice Penale. Denunciato il proprietario dell’abitazione che dovrà rispondere di: occupazione abusiva di demanio marittimo, realizzazione di opera in assenza o difformità del permesso a Costruire in zone sottoposte a vincolo paesaggistico,distruzione e deturpamento di bellezze naturali.

casa abusiva2

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*