7 milioni di euro per il noleggio di autoveicoli, l’appalto d’oro di Aqp

BARI (di T.C.)-  La cifra è da capogiro: 7 milioni di euro per il noleggio di autoveicoli. È la somma impegnata da Acquedotto Pugliese nella gara d’appalto che si concluderà il prossimo 16 dicembre. 248 i mezzi stimati per necessità di servizio, in dotazione a ingegneri, operai e altri dipendenti che dovranno operare sul territorio della regione Puglia e parte della provincia di Avellino.
La gara, a lotto unico, prevede un noleggio per 48 mesi e una percorrenza massima di 150mila chilometri. Alla scadenza del contratto, il fornitore rimborserà o addebiterà ad Aqp i km inferiori o eccedenti. È l’appalto d’oro di Acquedotto pugliese. “ ci conviene così, la formula migliore è il noleggio dei mezzi che in parte sostituiranno quelli attualmente usati”, dicono dall’ufficio relazioni pubbliche di Aqp.

I mezzi, da noleggiare senza conducente, sono 168 furgonette tipo van 5 posti a gasolio, 10 furgonette piccole 4×4 e 25 normali, 40 furgoni piccoli e uno lastrato grande, oltre a quattro utilitarie. “La fornitura – recita il capitolato di gara – dovrà essere assicurata fino al raggiungimento del valore massimo complessivo contrattuale pari a 7milioni di euro”. È molto? È poco? È un gruzzolo cospicuo, che si somma alla spesa sostenuta un anno fa per il noleggio a lungo termine delle auto per 32 dirigenti, che possono scegliere veicoli la cui rata mensile può variare tra i 500 ed i 900 euro, oltre al rimborso spese carburante.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*