Il destino degli ulivi nelle mani del Tar, oggi giornata cruciale

BRINDISI-  Giornata cruciale oggi per la vertenza relativa agli ulivi salentini: discussione in mattinata al Tar Lazio sulla richiesta di sospensiva avanzata da 23 proprietari di Torchiarolo e altri 14 anche di Oria e San Pietro Vernotico.
Si deciderà se tenere in piedi il congelamento dei tagli sugli alberi sani ricadenti nel raggio di cento metri da quelli malati.  Salento e ispettori Ue, che sono in Puglia, con il fiato sospeso.  Per i proprietari di Trepuzzi, invece, per cui è caduta la sospensiva, si proporrà appello al consiglio di stato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*