Rubinetti a secco, da oggi le prime 150 famiglie senz’acqua

GALLIPOLI-  Come anticipato in un nostro recente servizio, ha avuto iniziato il blocco dell’erogazione idrica per diversi all’alloggi ex Iacp di Lecce e Provincia. Da oggi, sono stati chiusi i rubinetti di circa 150 appartamenti:100 alloggi a Gallipoli (60 in via Carlo Massa) e (40 in via Europa),50 appartamenti a Nardò (in via Grande). Ma questa situazione continuerà anche nei prossimi giorni con il blocco dell’acqua per altri centinaia di appartamenti. Alla base della decisione di Aqp un debito di circa 10 mln, accumulato dalla morosità di diversi inquilini…. un problema, questo, che purtroppo oggi si ripercuote anche su chi ha da sempre onorato i pagamenti.

“La Regione Puglia  trovi le soluzioni – dichiara ai nostri microfoni Luciano Marzo, direttore del Centro Anaci- in particolare  si trovi quella figura istituzionale che sia in grado di intervenire per  saldare il debito dei morosi”.

L’installazione dei contatori autonomi, potrebbe essere una soluzione che eviterebbe la chiusura dei rubinetti per le famiglie in regola con i pagamenti. Ma ad oggi non si è concretizzato nulla, i tempi sono ancora lunghi…e intanto l’acqua inizia a non scorrere più: oggi in 150 appartamenti, nei prossimi giorni in altri ancora….

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*