Ilva, l’allarme di Peacelink: “Picchi di aria cancerogena”

TARANTO- Salta la visita degli europarlamentari all’Ilva di Taranto e salta di conseguenza l’ispezione sullo stato di messa a norma degli impianti. Nel frattempo, l’associazione Peacelink ha provveduto a misurare, con la stessa attrezzatura dell’ARPA Puglia, gli IPA cancerogeni, ossia gli idrocarburi policiclici aromatici. “Il risultato è inquietante -spiega Peacelink- Stamattina gli IPA cancerogeni, per via dei venti provenienti dall’area industriale (Nord -NordOvest ), hanno superato di tre volte la media 2009-2010 nelle 100 misurazioni che PeaceLink ha effettuato”.

“ILVA continua a inquinare-sottolinea Alessandro Marescotti, presidente di Peacelink- La situazione di forte inquinamento determinata dai venti dovrebbe proseguire anche domani, come si evince dalle previsioni meteo”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*