“Coltiva te stesso”: l’agricoltura come terapia

CAMPI SALENTINA-  L’agricoltura sociale come approccio innovativo nel campo della salute mentale. Insieme Asl, Istituzioni e Coldiretti per “Coltiva te stesso”, un progetto finalizzato alla promozione del benessere e della salute psicofisica per gli utenti del centro di salute mentale di Campi salentina e realizzato dal dipartimento di salute mentale, il collaborazione con l’ambito territoriale e il distretto socio- sanitario di Campi, l’associazione delle famiglie nuove speranze e la Coldiretti di Lecce.

 

Una terapia rurale, un’agricoltura multifunzionale che, oltre a valorizzare e mobilizzare risorse ancora inespresse in agricoltura, potrà assicurare un ispessimento delle reti di protezione sociale, una più stretta integrazione tra attività di cura e azioni di inclusione sociale e  lavorativa.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*