Lecce, si pensa al Matera. Corsetta per “Mosca” e Surraco

MARTIGNANO (di Carmen Tommasi) – Le vittorie portano il buon umore, si sa, e l’inizio della settimana di lavoro per i giallorossi di Piero Braglia è partita con il sorriso. Capitan Romeo Papini e soci sono scesi in campo questo pomeriggio, alle ore 16:00, nel quartier generale di Martignano per iniziare a preparare la gara di Coppa Italia di mercoledì pomeriggio al “Via del Mare” con il Matera. Fischio d’inizio ore 15:00 per il primo turno eliminatorio della fase finale della competizione.

RIECCO “MOSCA” – Si è rivisto in campo per una corsetta l’infortunato Davide Moscardelli, ma il bomber giallorosso non è pronto per una gara ufficiale e ne avrà ancora per un po’ (a causa della frattura di una vertebra che l’ex Bologna ha riportato nella gara con l’Ischia) Ha continuano a lavorare in differenziato anche il fantasista uruguaiano Juan Surraco (infortunio alla falange del quarto dito del piede destro), mentre Alessandro Carrozza, dopo il forfait (per una fitta all’emitorace) dato in extremis nella gara di Melfi, è ritornato ad allenarsi con il resto del gruppo. Il portierone bergamasco Filippo Perucchini, invece, era assente (in permesso) e non si è allenato con i compagni di squadra. Lavoro in palestra per gli uomini guidati dal tecnico toscano ad inizio seduta e spazio poi al lavoro atletico sul campo agli ordini del prof. Mirko Spedicato.

PARTITELLA IN FAMIGLIA – La seduta pomeridiana si è conclusa con un test davanti agli occhi attenti del mister di Grosseto, del suo vice Mauro Isetto e del diesse Stefano Trinchera. Da una parte c’erano, col 3-5-2, Benassi in porta, in difesa Lo Bue, Camisa, Abruzzese; a centrocampo Beduschi, Salvi, Suciu, Pessina e Liviero; in avanti Carrozza e Diop (questi i possibili undici titolari per l’impegno infrasettimanale di Coppa con i lucani). Dall’altra parte: in porta Bleve; in difesa Freddi, Cosenza, Gigli e Legittimo; in mediana Lepore, Vescsei, Papini e De Feudis; in attacco Curiale e Doumbia.

“DIVISI” IN DUE – Per domani questo il programma: la squadra si dividerà in due gruppi. Appuntamento alle ore 9:30 per il primo gruppo e alle 14:30 per il secondo, sempre alla “Cittadella dello Sport” di Martignano. Sicuramente, mister Piero Braglia ha pensato di organizzarsi in questa maniera per iniziare a preparare anche il posticipo casalingo di campionato di lunedì sera con il Monopoli, in programma alle 20:00 e in diretta su Raisport.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*