Inseguimento sulla 101, sequestrata l’auto dei furti

LEQUILE-  I carabinieri erano in allerta da qualche mese. Quest’auto, un’Alfa 166 che i militari hanno sequestrato in mattinata, era stata segnalata più volte durante i furti avvenuti in abitazioni private ed esercizi commerciali di Lecce e dei Comuni vicini.

Una banda sicuramente, a bordo di auto diverse, ma sempre veloci e in grado di seminare le pattuglie. In mattinata è stata nuovamente intercettata, questa volta a Lequile. La gazzella ha notato l’Alfa 166 per strada ed ha intimato l’alt agli occupanti. Questi, per tutta risposta, hanno ingranato la marcia e sono fuggiti. Quindici minuti d’inseguimento per le vie di Lequile, sino a quando i banditi hanno deciso di abbandonare il mezzo in via Pellico e di fuggire nelle campagne che costeggiano la statale 101 Lecce Gallipoli.

L’auto è ora nelle mani dei carabinieri ed esaminarla accuratamente potrebbe essere molto utile per risalire all’identità degli occupanti, sicuramente con un conto in sospeso con la giustizia. Nell’Alfa infatti sono stati trovati arnesi da scasso. Tutto era pronto per un nuovo furto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*