Adoc Lecce: la Biblioteca Comi e il Museo di Calimera restino luoghi di cultura pubblici

LECCE- “La cosiddetta “cancellazione delle Provincie” avviata dal Decreto DelRio sta facendo, vittime illustri anche in campo culturale. Il Palazzo Comi a Lucugnano di Tricase (Le), sede di una meravigliosa Biblioteca e Casa Museo del poeta Girolamo Comi, e il Museo di Storia Naturale del Salento di Calimera (Le) rischiano di farne le spese”.

E’ l’Adoc di Lecce a chiedere che il Ministero disponga un immediato sostegno finanziario a favore del Museo di Storia Naturale del Salento a Calimera e che la Provincia di Lecce ritiri la delibera di affitto trentennale che prevede il passaggio della struttura in mani private senza vincoli con l’attività attuale.

Adoc aderisce e sostiene le petizioni che in queste ore sono lanciate per questi due contenitori culturali e fa appello al Presidente Gabellone e al Ministro Franceschini affinchè si adoperino per il salvataggio delle due strutture.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*