Coltivatore diretto di piante “proibite”: arrestato

CAMPI SALENTINA- Un uomo di 39 anni , Leonardo Borelli è stato tratto in arresto dai carabinieri di Campi Salentina. I militari, hanno fatto irruzione nella sua abitazione e lo hanno tratto in arresto, per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio. Quattro le piante di marijuana coltivate nel giardino posteriore della sua casa. Una ancora nel terreno, di due metri circa. Altre tre appena estirpate ed agiate sul terreno: era in corso proprio la mietitura! Altri 2,4 kg di marijuana già essiccata erano pronti per essere venduti ed erano custoditi in casa in scatole di scarpe. Oltre alle piante ed alla sostanza sono state anche sequestrate materiale utilizzato per la semina e l’essiccatura delle piante. L’uomo è agli arresti domiciliari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*