Settimana corta, ecco gli spazi per le attività integrative

LECCE- Scuola. Per la settimana corta a Lecce, il Consiglio di rete della scuola di base ha acquisito le prime disponibilità degli spazi da concedere alle associazioni per le attività laboratoriali, da programmare il sabato mattina e destinate a tutti gli alunni del territorio.
E’ quanto emerso dalla riunione alla quale ha preso parte anche il vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Lecce, Carmen Tessitore. Sono stati individuati gli spazi nelle seguenti scuole: De Amicis (San Domenico Savio), Livio Tempesta (via Archita da Taranto e via Ofanto), Dante Alighieri-Diaz (via Casavola, via di Vereto), Stomeo-Zimbalo (via Carrara).

Nell’ambito della propria autonomia, le scuole acquisiranno entro il 21 settembre le proposte delle associazioni interessate all’offerta dei laboratori, ai sensi del vigente regolamento comunale per l’utilizzo delle palestre, delle strutture e dei locali scolastici di proprietà comunale in orario extrascolastico.Contemporaneamente le scuole acquisiranno da parte delle famiglie le richieste per le attività del sabato mattina.

Al momento si attende di acquisire formalmente la disponibilità degli spazi nelle scuole Galateo-Frigole, Scipione Ammirato, Sigismondo Castromediano.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*