Ospedale Galatina: la luce è rotta, si opera con il cellulare

GALATINA- La foto ha dell’incredibile: si vede chiaramente un braccio teso con un cellulare in mano. Siamo in una sala operatoria e il display serve a far luce.
L’immagine è stata pubblicata in prima pagine dal Corriere del Mezzogiorno e sta già sollevando un vespaio di polemiche.  La sala operatoria si trova nell’ospedale di Galatina. La lampada scialitica, utilizzata negli interventi chirurgici perché evita la formazione di ombre, é fuori uso da circa quattro anni: per questo ragione i chirurghi di una delle tre sale operatorie sono costretti ad utilizzare la luce del telefono cellulare.

La foto è stata scattata proprio durante uno delle centinaia di interventi eseguiti in quella sala nel corso di 4 anni. I medici naturalmente, si legge nell’articolo, il problema lo hanno segnalato, ma nessuno è mai intervenuto a sostituire la lampada. E così si sono dovuti adeguare, come meglio potevano.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*