Differenziata, bidoncini fuori dai locali in orari e giorni non consentiti: multati i titolari

LECCE- E’ scattato in queste ore il blitz della Polizia Ambientale nelle vie del centro storico di Lecce dove sono state tante le segnalazioni della presenza di bidoncini carrellati destinati alla raccolta differenziata dei rifiuti prodotti da bar, pub e ristoranti oramai permanentemente lasciati fuori dai locali e sormontati a loro volta da buste di immondizia.
Ai titolari sono stati contestati i relativi verbali per il mancato rispetto del Regolamento di Gestione dei Rifiuti “per aver esposto i bidoncini per la raccolta porta a porta al di fuori dei giorni e degli orari consentiti”, comminando loro la prescritta sanzione di € 100,00.

“Non possiamo tollerare che la città offra ai turisti uno spettacolo raccapricciante di degrado che non è mai stato nelle sue corde, nonostante le difficoltà degli ultimi anni.” – ha commentato il comandante Donato Zacheo. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*