Pescherie nel mirino, sequestrato un quintale di pesce: multati titolari

PORTO CESAREO- Controlli e sequestri in diverse pescherie a Porto Cesareo da parte dei militari della Guardia Costiera di Gallipoli congiuntamente al personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Torre Cesarea ed al Personale Medico Veterinario dell’Unità Operativa dell’ASL di Copertino.
Nel corso del servizio, i militari hanno rinvenuto e sequestrato circa un quintale di prodotto ittico (pesce spada, polpi, calamari, gamberi ed astici) di dubbia provenienza, conservato all’interno di sacchetti di plastica non originali.  Multati i titolari delle pescherie con sanzioni amministrative per un totale di tremila euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*