Magnifica, il sogno MSC ormeggia a Brindisi

BRINDISI-Lussuosa ed elegante, in una sola parola “Magnifica”. E’ giunta nel porto di Brindisi la MSC che ha ormeggiato alla banchina «Carbonifera». Uno spettacolo storico e indimenticabile che ha offerto ai crocieristi l’opportunità di sbarcare direttamente sul lungomare e quindi nel cuore della città. Accolta con un lunghissimo applauso, la Magnifica ha dato a tutti la possibilità di ammirare un sogno ad occhi aperti.

Per l’unità dell’ Msc è stata ottenuta un’apposita deroga per il transito nel porto medio e l’attracco nel porto interno, in quanto si è sempre sostenuto che non vi fosse abbastanza pescaggio per le dimensioni, la Magnifica infatti supera anche il cono  di atterraggio fissato dall’Enac. La manovra – come precisano Autorità Portuale e Capitaneria di Porto – è stata effettuata dopo un lungo ed attento studio nautico preceduta da diverse prove effettuate al simulatore di navigazione. Soddisfatto il comandante Mario Valente: «Grazie a questa manovra -dichiara- è stato possibile far vivere la portualità alla cittadinanza, ai crocieristi ed ai turisti creando così un’interazione produttiva a beneficio anche dell’imprenditoria locale».

Quello di ieri è stato un evento davvero importante considerato, tra l’altro, che la vocazione commerciale del porto interno sono le crociere, la nautica da diporto e lo yachting. Basterebbe, insomma, poco perché Brindisi tornasse a sviluppare interamente le proprie potenzialità dal punto di vista di porto turistico.

La Magnifica ha una capacità di 3223 passeggeri e 1038 uomini di equipaggio. lunga 297 metri ed alta quasi 52, vanta una serie di comfort: dal centro benessere, al solarium, dalle piscine ai campi da tennis, basket, mini golf o pista da jogging. In più 5 ristoranti, numerosi bar, un internet cafè, il teatro, il cinema, il casinò e la discoteca. Tutto un mondo quindi su un’unica nave da crociera. Degna di un sogno, degna di chi desidera lasciare la solita routine quotidiana a terra per imbarcarsi in una vacanza di coccole e relax.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*