Evitato nuovo incendio: allarme piromani a Manduria

MANDURIA- Le fiamme minacciano la pineta ma un uomo le spegne in tempo con un estintore. È successo a San Pietro in Bevagna. E sorge il dubbio che ad agire in zona siano dei piromani. Lavocedimanduria.it riporta gli ultimi episodi: un incendio ha distrutto la “Baracca di bagnino”, una struttura abbandonata sulla rotonda; e ancora diversi focolai sono stati segnalati nella zona del Fiume Chidro e della Palude del Conte. E si pensa a piromani fuori controllo.

L’ultimo focolaio, notato da un imprenditore dietro alla chiesa di San Pietro, è stato domato dall’uomo che, armato di estintore, ha spento le fiamme che rischiavano di lambire la vicinissima pineta.

In questi giorni di canicola e vento caldissimo, ogni piccola fiamma può diventare incendio di vaste proporzioni. E i vigili del fuoco lavorano ininterrottamente, subissati da chiamate d’emergenza in tutto il salento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*