Appropriazione indebita, condannato ex direttore delle Poste

LECCE- Ricoprendo il ruolo di direttore dell’ufficio postale, avrebbe sottratto denaro dai conti di due anziani clienti. È stato condannato a cinque anni, contro gli 8 che aveva chiesto il pm, l’ex direttore dell’ufficio di di Barbarano, a processo per appropriazione indebita. I fatti contestati si riferiscono al periodo a cavallo tra il 2009 e il 2010. Le somme ammonterebbero a quasi 80mila euro in totale. È stato disposto un risarcimento di 90mila euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*