La costa di notte, in moto: torna “Angela Serra”

LECCE- L’Associazione Salentina “Angela Serra”, che nel Salento ha svolto da tempo una benemerita azione di affiancamento e supporto dell’organizzazione sanitaria pubblica, provvedendo a fornire assistenza e accoglienza, con propri volontari , alle persone affette da tumore, e realizzando l’allestimento delle sale d’attesa del day hospital nel Polo Oncologico di Lecce, si è rivolta alla Banca Popolare Pugliese per realizzare un altro servizio importante per i salentini.
Si tratta di realizzare un allestimento funzionale e confortevole della sala d’attesa della Senologia, dove si svolgerà, a cura del personale sanitario della ASL leccese, lo screening mammografico della popolazione femminile. Avere la possibilità di attendere il proprio turno in un ambiente confortevole e riposante,sotto ogni punto di vista, ambientale e sanitario, può in parte attutire la preoccupazione che sempre accompagna le donne che si sottopongono a questo tipo di necessario esame.

Sarà uno spazio di circa 25 metri quadri con adeguate sedute e una illuminazione funzionale e adatta al luogo in modo da garantire comfort, fruibilità e sostenibilità ambientale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*