Borsa con ordigno? Panico in città, ma era un falso allarme

LECCE- Sospetta borsa da viaggio alimenta il panico in città. Tensione nel pomeriggio a Lecce quando è stato notato un trolley abbandonato in via Imbriani, nei pressi del bar Rafhael.

Visto così, in molti hanno iniziato a pensare che potesse contenere qualche ordigno esplosivo. Da qui l’allarme e la segnalazione alle forze dell’ordine.

Sul posto sono intervenuti gli artificieri che per precauzione hanno fatto evacuare la zona. Subito dopo hanno proceduto con l’apertura della valigia. Ebbene, dopo alcuni istanti di suspense, un respiro di sollievo: niente bomba all’interno, ma solo effetti personali!

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*