Elettricista folgorato nella cabina Enel, 4 indagati

CASARANO- Ci sono 4 indagati per l’ incidente che provocò ustioni e un trauma cranico a Giovanni Aredano, operaio dell’Enel, 60 anni di Casarano, folgorato da una scarica elettrica mentre lavorava in una cabina sulla provinciale Casarano- Supersano.
L’incidente risale alla notte tra il 19 e il 20 marzo del 2014 . L’uomo era stato chiamato per delle riparazioni quando fu colpito da una violenta scarica elettrica. Oggi la chiusura delle indagini da parte del pm Paola Guglielmi e la notifica per i 4 indagati: Giuseppe Manfreda, 50enne di Ugento, Roberto Zanchi, 53, di Mogliano Veneto (Treviso), Enrica Irene Sanguedolce, 35, di (Cosenza),e Giuseppe Marra, 55, di (Taranto), tutti respinsabili territoriali dell’enel. L’accusa è di concorso in lesioni gravissime aggravate.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*