Ugento, il cadavere ritrovato in mare è quello di Giuseppina

UGENTO- Il corpo ritrovato in mare al largo di Torre San Giovanni, Marina di Ugento è quello dell’avvocato Giuseppina Ponzo. I parenti hanno effettuato il riconoscimento sugli oggetti personali della donna.

Ora non ci sono più dubbi. Già nelle scorse ore si ipotizzava che potesse essere proprio lei: il costume da bagno indossato dall’avvocato e descritto dai familiari era infatti  simile a quello rinvenuto sul corpo avvistato a otto miglia dalla costa.

Giuseppina, 59 anni, originaria di Presicce ma con una vita ad Ascoli Piceno, era scomparsa venerdì scorso a Lido Marini, dove si era recata da sola per fare il bagno, durante la breve vacanza nel Salento.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*