Paura in mare, 34enne rischia di annegare: ricoverato in Rianimazione

SANTA CATERINA– Paura questa mattina a Santa Caterina per un 34enne neretino, che colto da un improvviso malore stava rischiando di annegare

E’ accaduto a pochi metri dalla riva. Il giovane si trovava nei pressi del porticciolo  della marina neretina quando ad un certo punto sembra che abbia perso i sensi finendo con la testa in acqua. 

I primi a soccorrerlo sono stati tre bagnanti che lo hanno trasportato sul bagnasciuga per praticargli alcune manovre di rianimazione. Immediato anche l’intervento dei sanitari del 118 che hanno trasportato il giovane al Vito Fazzi di Lecce dove attualmente si trova ricoverato in Rianimazione.

Sul posto anche gli agenti del commissariato di Nardò.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*