In balìa delle onde, ragazzino rischia di annegare: portato d’urgenza in ospedale

BRINDISI- In balìa delle onde, un ragazzino di 15 anni rischia di annegare. È grave, ricoverato nell’ospedale Perrino di Brindisi. Ed è proprio al largo del mare del capoluogo messapico che si è sfiorata la tragedia. Il quindicenne, insieme a tre amici, stava facendo il bagno nello specchio d’acqua antistante il Lido Poste. Ma le onde, spinte dal forte vento, li hanno messi in serio pericolo. I bagnini ed un giovane marò sono entrati in acqua e li hanno raggiunti mettendoli in salvo.

Uno dei ragazzini è subito apparso grave per un principio di annegamento. Un’ambulanza del 118 lo ha portato subito in ospedale. Il marò è rimasto ferito da un pattino dal quale, nelle fasi concitate del salvataggio, è stato accidentalmente colpito.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*