Lecce: la firma lunedì, saranno più imprenditori del territorio raggruppati in 4 società diverse

Savino Tesoro
Ottica Salomi

LECCE- Ieri l’accordo, lunedì la firma, martedì la conferenza stampa ma i tifosi sono esasperati dal tira e molla e da tanta suspance nel conoscere i protagonisti del futuro Lecce. Dopo Enrico Tundo, che non è l’imprenditore ed esponente politico di Galatone, anche l’imprenditore del settore finanziario Corrado Liguori. Certa la presenza di un nome forte per uno sponsor del Lecce ma le persone fisiche che acquisiranno il pacchetto societario dell’Unione Sportiva Lecce sono più di 4 , quindi più imprenditori, raggruppati in quattro compagini, o società, giuridiche. La famiglia Corvino non è della partita ma se vorranno esserci vicino, dichiara l’avvocato Sticchi Damiani, ben vengano. Per qualcuno non si escluderebbe anche una piccola partecipazione, ma non subito, dello stesso Sticchi Damiani e forse anche colui che ha valutato, in queste ore i documenti contabili del Lecce di Tesoro, il Professore a Stefano Adamo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*