Cade da 6 metri d’altezza, operaio di Leverano in ospedale

PORTO CESAREO/LEVERANO – E’ ricoverato nel reparto di Neurochirurgia del Vito Fazzi di Lecce, un operaio di Leverano. Si tratta di Enio Fiore 50 anni, rimasto vittima in mattinata di un incidente sul lavoro.

E’ accaduto a Porto Cesareo. Il 50enne stava effettuando alcuni interventi di manutenzione sul tetto di un’abitazione privata. Ad un certo punto, la tragica fatalità: per cause ancora da stabilire, ha perso l’equilibrio ed è caduto nel vuoto, da un’altezza di circa 6 metri. Violento l’impatto al suolo.

L’operaio è stato trasportato d’urgenza presso il nosocomio leccese in codice rosso. I medici gli hanno riscontrato diverse fratture. Dovrebbe guarire nel giro di 35 giorni.  Sul luogo del lavoro si sono recati i carabinieri e gli ispettori dello Spesal.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*