Ulivi distrutti per la rotatoria, i familiari vittime della strada: “E’ per salvare vite”

Dalla pagina Fb "Novarìa"

TREPUZZI- Polemica sradicazione alberi d’ulivo-rondò: scende in campo l’associazione italiana Familiari vittime della strada, con la sua referente salentina, Eva Ruggeri che dichiara “pieno rispetto per il salvaguardare la natura ,ma qui come per la 275,si tratta di salvare vite umane,poiche’ su questo tratto ci sono stati numerosi incidenti in cui hanno perso la vita numerose persone”.
Del resto, anche gli ambientalisti hanno confermato la pericolosità del tratto, ma chiedono venga ridimensionato il progetto per evitare la mattanza di alberi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*