Rifiuti, Blasi: “M5S contro il compostaggio a Melpignano e d’accordo Fitto”. Casili: “Mai nessun accordo. Blasi si scusi”

LECCE- Il consigliere regionale del Pd Sergio Blasi, nella diretta di Trnews Talk, propone la soluzione ai rifiuti tossici, che si trovano nelle campagne salentine: “Bisogna chiudere il ciclo dei rifiuti puntando sull’impianti di compostaggio”. E accusa il Meetup Maglie 5 Stelle di esser stato contro tale progetto e di essersi alleato con i fittiani.

Pronta la replica del consigliere M5s Cristian Casili: “Dichiarazioni pesanti. Non c’è mai stato nessun accordo con i fittiani. Anzi il Meetup di Maglie è stato sempre propositivo a trovare delle soluzioni per quanto riguarda l’impianto di compostaggio. Ora ci aspettiamo da Blasi delle prove su quanto da lui detto, ma soprattutto dei chiarimenti ed eventuali scuse nei confronti del Meetup Maglie 5 Stelle”.

“Il Movimento 5 Stelle Maglie –come si legge nella nota– intende andare in fondo alla questione ed è intenzione del gruppo fare luce su questa vicenda; se lo riterrà opportuno e se il consigliere Blasi insiste nel sostenere le sue accuse o a non dare le dovute prove, il Movimento 5 Stelle Maglie non avrà remora a prendere tutti provvedimenti necessari a tutela della propria immagine di Movimento pulito, onesto e sempre impegnato nelle battaglie sociali accanto ai cittadini e lontano da qualsiasi mal velato accordo o intesa”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*