Muore nel capannone dell’azienda, giallo sul decesso di un bracciante agricolo

NARDO’- E’ giallo a Nardò dove è stato rinvenuto il corpo senza vita di un bracciante agricolo di 32 anni. Si tratta di Sandhu Gurtej, indiani, e regolarmente assunto dall’azienda del posto.

Il cadavere era riverso per terra, all’interno del capannone dove il giovane stava lavorando. A trovarlo, i colleghi che hanno immediatamente chiamato il 118. Purtroppo però era ormai troppo tardi.

La salma al momento si trova al Fazzi e presto sarà disposta l’autopsia per capire la causa della morte.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*