Tap: “Posizione di intimidazione da parte del Comune”. Start lavori a inizio 2016. Saipem in gara

SAN FOCA- “I lavori per la costruzione del gasdotto Tap inizieranno nei primi mesi del 2016 e sul territorio italiano interesseranno un tratto della Puglia di 8 km per una durata di 3-4 mesi relativamente alla posa dei tubi. Saipem è in gara per il tratto a mare“.
Lo ha detto l’amministratore delegato di Tap Italia, Gianpaolo Russo, durante il Festival dell’energia di Milano. Ha pronunciato anche una frase che ha innescato immediate reazioni: “Siamo pronti per partire, ma ci rammarichiamo molto della posizione di intimidazione portata avanti dal comune di Melendugno verso i cittadini coinvolti al passaggio del gasdotto2. Il comitato No Tap parla di una “sconcertante affermazione” e sperano che quanto detto sia dimostrabile.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*