Auto rubate a Lecce e ritrovate a Mesagne, grazie al sistema Mercurio

MESAGNE- Rubate nel Leccese e ritrovate nel Brindisino, grazie al sistema tecnologico Mercurio, che dota le autovetture della Polizia di Stato di dispositivi che consentono di compiere direttamente accertamenti sulle persone fermate sulla strada, di leggere automaticamente le targhe e di riprendere e trasmettere alla sala operativa le immagini dello scenario in cui gli operatori sono impegnati.
È così che gli agenti del commissariato di Mesagne hanno rintracciato a Latiano, oltre ad un autocarro rubato a Ostuni, anche due auto asportate nel Leccese. Entrambe Lancia Delta di colore nero: la prima rubata a Surbo il 16 maggio e l’altra a Cavallino il giorno dopo. Entrambe sono state ritrovate con la centralina scollegata e, dopo i rilievi, saranno restituite ai legittimi proprietari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*