Giunti 267 migranti soccorsi dalla Marina Militare al largo della Sicilia

TARANTO-Sono in tutto 267, di cui 171 uomini, 32 donne (4 in gravidanza) e 64 bambini (dei quali 30 non accompagnati e 4 neonati) i migranti sbarcati questa mattina al porto di Taranto da nave Aviere, soccorsi sabato su un barcone fatiscente a circa 40 miglia dal porto libico di Zuara.
Provengono da Ciad, Eritrea, Etiopia e Togo. Alcuni migranti sono risultati affetti da scabbia. La maggioranza dei profughi ha già lasciato la città a bordo di bus diretti in località del Nord Italia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*