Ladri scatenati: svaligiati scuola e pelletteria a Casarano e Galatina

CASARANO/GALATINA –Erano preparati i ladri che hanno svaligiato l’Istituto comprensivo 2° polo. Avevano una fiamma ossidrica, con la quale hanno aperto la cassaforte in cui erano custoditi computer e tablet, più di cinquanta, per un enorme valore, in corso di quantificazione. Ad accorgersi del furto è stato un collaboratore scolastico, al momento dell’apertura di primo mattino. Indagano i carabinieri della Compagnia di Casarano.

Maxi furto nella notte anche a Galatina: qui i ladri hanno svaligiato la pelletteria Dolly, nella centralissima piazza Cesari. Hanno infranto la vetrina utilizzando un bastone e, una volta all’interno, hanno fatto razzìa di borse, per un valore di quasi 5mila euro. L’allarme collegato al sistema antifurto li ha messi in fuga, ma sono riusciti a caricare la merce a bordo di una station wagon ed a scappare prima dell’arrivo dei poliziotti del Commissariato di Galatina, che indagano. Visionate le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, pare che i componenti della banda fossero tutti a volto coperto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*