Salentino truffato sul web: nei guai 49enne di Lucca

ALEZIO- E’ finita nei guai una 49enne di Lucca per aver tentato di truffare un cittadino di Alezio, tramite una fantomatica vendita online.
Navigando sul web, il salentino ha risposto ad un annuncio su un sito di inserzioni online, considerato tra i più utilizzati ed affidabili. E invece è rimasto vittima dell’ennesima truffa che viaggia sul web.

Ha infatti acquistato un PC portatile di ultima generazione a un prezzo allettante, effettuando un bonifico bancario di 900 euro su coordinate bancarie fornite dalla truffatrice che, ricevuta tale somma,è scomparsa nel nulla, eliminando e disattivando tutti i contatti conosciuti dal malcapitato (profilo sul sito di annunci, email, scheda del telefono cellulare ecc.)

Da qui la denuncia. I carabinieri di Alezio, dopo una complessa ed articolata attività di indagine, sono riusciti a risalire alla responsabile e a denunciarla

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*