Laboratorio dello spaccio in lavanderia, arrestato 28enne

NARDO’- Da giorni era stato notato uno strano via vai dalla sua abitazione, oggi il blitz dei carabinieri che ha permesso di porre fine a una vera e propria attività di spaccio di marijuana e hashish. A finire nei guai Cosimo Lupo, 28 enne di Nardò, già noto alle forze dell’ordine.

Durante la perquisizione domiciliare, grazie soprattutto al fiuto del pastore tedesco Carabiniere AMUN, i militari hanno rinvenuto diversi involucri di MARIJUANA pronti per essere spacciati, nonchè 5 dosi di HASHISH. La droga era nascosta in alcuni doppifondi realizzati all’interno di cassetti chiusi a chiave in diversi mobili del salone, della camera da letto e della cucina. E ancora, all’interno di una lavanderia, adiacente all’abitazione, è stato scoperto un laboratorio dello spaccio, con tutto il materiale occorrente per il confezionamento ed un bilancino di precisione.

Il tutto è stato posto sotto sequestro. Il 28enne è finito agli arresti domiciliari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*