Foro Boario, sosta pullman a rischio: Comune menefreghista?

LECCE- Dal 1′ marzo, infatti, qui arriveranno anche i bus che fanno la spola da e per l’aeroporto di Brindisi e che vanno ad aggiungersi a quelli che giungono da Napoli, dalla Sicilia, anche dalla Germania.
Uno spiazzo e nulla più: nessun riferimento alle corse per l’aeroporto, che prima erano concentrate vicino all’Hotel Tiziano, in viale Porta d’Europa, come annunciato dalla Sita, la società dei trasporti pugliesi, con un manifesto affisso sui mezzi. Non ci sono paline, dunque, non ci sono marciapiedi per la sosta, con conseguente pericolo per i passeggeri. Le loro proteste iniziano a fioccare.

Per Sgm, è rimasta finora inevasa la richiesta al Comune di spostare questi due cartelloni pubblicitari per poterci impiantare le pensiline. E così, nei giorni di pioggia, come questi, si è costretti ad aspettare esposti alle intemperie.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*