Dopo un mese…lo Stercorario è guarito

CALIMERA- Dopo un mese, è finalmente guarito lo Stercorario avvistato sulla costa adriatica lo scorso 21 gennaio. Il volatile è stato ricoverato a Calimera. Presentava diverse patologie: zoppia alla zampa sinistra, una brutta enterite, forte dimagrimento (non superava i 400 gr di peso) e problemi a entrambi gli occhi. I primi giorni al Centro sono serviti a stabilizzare le condizioni dello stercorario che non riusciva ad alimentarsi autonomamente. Per fortuna la sua natura opportunistica ha preso il sopravvento e dopo appena qualche giorno, lo stercorario mezzano ha preso a mangiare da solo…15 pesci per pasto!

Oggi, dopo un mese di cure al Centro recupero fauna le sue condizioni sono notevolmente migliorate. Il peso è di 680 gr, la zoppia è sparita, come anche l’enterite, e l’infezione agli occhi è in via di guarigione. Questo esemplare è il settimo finora avvistato in tutta la Puglia e l’unico nel Salento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*