Tentano furto in abitazione: arrestati

PORTO CESAREO- Sorpresi dal proprietario a rubare all’interno della sua abitazione, nelle campagne di Porto Cesareo. A finire nei guai per “rapina impropria”, Davide Cirfeta 22enne di Veglie e Antonio Madonato 46enne di Copertino.
Entrambi sono stati colti con le mani nel sacco mentre stavano portando via una giara di grandi dimensioni dal giardino. Vano il tentativo da parte del proprietario di bloccare uno dei due che, dopo una piccola colluttazione, è riuscito a fuggire via con il complice su un’utilitaria Fiat.

Segnato il numero di targa, il proprietario ha allertato i carabinieri che hanno immediatamente avviato le indagini rintracciando i responsabili a Veglie. Per i due sono scattate le manette, mentre la giara è stata restituita al legittimo proprietario.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*